Storie di successo

Network Functions Virtualization Infrastructure

Core-network
ClouD

Reti Smart per un’immediata risposta

Il lancio di nuovi servizi da parte degli operatori di telefonia richiede spesso la riconfigurazione della rete e l’installazione in loco di nuove apparati che a loro volta richiedono spazio aggiuntivo, energia e personale di manutenzione qualificato. Allo stesso modo in cui le applicazioni sono supportate da ambienti cloud configurabili in modo dinamico e completamente automatizzati, anche nelle reti di telecomunicazioni, in particolare nella core-network, le funzioni di rete virtualizzate consentono alle reti di essere agili e in grado di rispondere automaticamente alle esigenze del traffico e dei servizi che vi circolano.

Dalle vecchie infrastrutture al Cloud

Lo standard de-facto è il modello NFVI (Network Function Virtualization infrastructure) descritto da ETSI. Le tecnologie abilitanti fondamentali per questa visione includono SDN (Software Defined Networking) e NFV (Network Functions Virtualization). SDN e NFV sono complementari ma sempre più dipendenti. Mentre il primo fornisce i mezzi per controllare dinamicamente la rete e il provisioning delle reti come servizio, il secondo offre la capacità di gestire e orchestrare la virtualizzazione delle funzioni di rete e la loro composizione in servizi di rete di livello superiore. Il target è rappresentato dalla migrazione degli utenti connessi alla “vecchia” infrastruttura basata su tecnologie monolitiche, con l’utilizzo delle piattaforme virtualizzate sull’infrastruttura cloud.

SCAI Connect La rete del gruppo, le nostre connessioni
SCAI Connect mette al tuo servizio competenze specialistiche e tecnologie progettate appositamente per la gestione sicura ed efficace di infrastrutture complesse e la realizzazione di sistemi embedded complessi.
SCAI Connect La rete del gruppo, le nostre connessioni
Scopri come Scai Connect può migliorare la tua produttività e garantirti l’accesso a sistemi e servizi con sicurezza e affidabilità.
Loading…