L’intervista di Raffaella Padula per il Corriere di Torino

Oggi Raffaella Padula, Head of Talent Acquisition SCAI, è stata intervistata dal Corriere Torino per raccontare le sfide e i nuovi approcci della talent acquisition in ambito #STEM e ICT. Tanta passione per il suo lavoro e soprattutto per il valore del talent care e per il #PeopleEmpowerment ovvero “la capacità di liberare il potenziale delle persone”.

Il Digitale ha bisogno di capacità tecnica ma anche di skill analitiche e umanistiche, per fare la differenza nei campi sempre più specialistici di Cybersecurity, Intelligenza Artificiale, Data Analysis ed Experience Design. Raffaella lo spiega bene, con riferimenti ai percorsi di formazione e recruiting che in Gruppo SCAI portiamo avanti insieme al team HR. La trasformazione digitale è un cambiamento intergenerazionale, inclusivo e multidisciplinare.

«Questo settore mi piace moltissimo perché è il futuro, dove le competenze andranno disseminate e i campi contaminati: scommetto che da qui a 5 anni ingaggeremo anche laureati in filosofia, avremo bisogno della loro capacità analitica per l’intelligenza artificiale».

Leggi ora l’articolo del corriere

Notizie

24/06/2021
Loading…
Loading…