Storie di successo

La verifica funzionale come garanzia di sicurezza

verifica funzionale

testing

Per un’azienda leader nel settore avionico militare, il Gruppo SCAI si è occupato di eseguire la verifica funzionale di un dispositivo programmabile (FPGA Intel MAX 10) secondo lo standard DO254 all’interno del sottosistema avionico del cliente.

Lo scopo di questo set di test era quello di accertare e dichiarare che l’apparecchiatura in questione avesse le caratteristiche di sicurezza indicate dal produttore e che il livello di rischio collegato fosse accettabile.

La necessità del cliente era pertanto quella di servirsi di un fornitore con competenza specifica sull’argomento per testare il prodotto, poiché definito safety critical a causa del suo utilizzo in ambito avionico (la cui non rilevazione di difetti può causare danni in termini di vite umane o a livello ambientale), ed eseguire verifiche ad hoc, così come previsto dallo standard.

Il dispositivo in questione, la FPGA (field-programmable gate array) fa parte di un sistema di controllo di volo ridondato ed è in grado di gestire vari parti critiche del velivolo sulla base dei comandi ricevuti dalle unità di controllo centrali. Si tratta quindi di un circuito integrato che deve essere testato con grande precisione e attenzione al fine di assicurarsi che non vi sia alcun tipo di ostacolo a minare la sicurezza del velivolo e dei suoi componenti.

La prima parte del lavoro si è concentrata sull’analisi del codice e della documentazione del cliente: fase di Conceptual Design, sviluppo dei documenti di architettura della FPGA, strategia di Design Assurance e analisi dei Functional Failure Path. 

La seconda parte del lavoro è stata relativa alla fase di verifica e validazione vera e propria. Sono stati sviluppati, quindi, il test bench per le simulazioni, i test case a copertura dei requisiti e le varie procedure di test. 

In seguito, l’effort si è concentrato sull’esecuzione delle simulazioni, quindi sulla raccolta di dati di code coverage e sull’aggiunta dei test per raggiungere il 100% di copertura. 

Infine, utilizzando un test bed messo a disposizione del cliente, sono state eseguite le verifiche della FPGA sulla scheda finale, consentendo così, tracciati i requisiti, di procedere all’implementazione e ai test test finali con i relativi risultati, così come previsto dalla norma DO254.

In tal modo, il cliente è riuscito a garantire piena compliance con lo standard di riferimento e ad assicurarsi di introdurre il prodotto nel suo specifico ambito di applicazione.

Architecture Design

Product Manufacture

Performance Test

SCAI Connect La rete del gruppo, le nostre connessioni
SCAI Connect mette al tuo servizio competenze specialistiche e tecnologie progettate appositamente per la gestione sicura ed efficace di infrastrutture complesse e la realizzazione di sistemi embedded complessi.
SCAI Connect La rete del gruppo, le nostre connessioni
Scopri come Scai Connect può migliorare la tua produttività e garantirti l’accesso a sistemi e servizi con sicurezza e affidabilità.
Info
Loading…