Insight

Retail 4.0: innovazione digitale e nuovi modelli di shopping experience

Negli ultimi anni il settore del retail ha subito un profondo cambio di passo legato al rapporto tra nuove tecnologie e shopping experience. Rispetto al passato, un’ampia varietà di fonti online come motori di ricerca, social media, aggregatori e siti web di recensioni forniscono una quantità di informazioni rivoluzionaria per il processo di esplorazione e valutazione delle opportunità d’acquisto.

La nuova sfida da affrontare è quella di stringere nuove e durature relazioni con i clienti, concentrandosi non solo sui prodotti ma anche su una customer journey che renda l’acquisto un’esperienza coinvolgente e memorabile. Strumenti come tecnologie touch e touchless, sensori, realtà aumentata permettono di trasformare gli store da semplici contenitori di prodotti a luoghi di interazione dove appassionarsi, meravigliarsi e, infine, acquistare, conservando ricordi dell’esperienza che possono essere anche facilmente condivisi online.

Un esempio che ben dimostra questa possibilità è il Fragrance Finder realizzato per Acqua di Parma da ETT, azienda del Gruppo SCAI leader nella realizzazione di esperienze immersive per i settori fashion e luxury. L’installazione interattiva installata nelle boutique Acqua di Parma si compone di uno schermo frontale, tre ampolle dotate di sensori e 30 campane olfattive contenenti le fragranze del brand. Il cliente, sfiorando le ampolle, prende parte ad un digital journey per scoprire la fragranza più adatta ai suoi gusti. A fine esperienza, il profumo viene vaporizzato nell’aria.

Fragrance Finder è stato premiato ai Retail Awards nel contesto del Forum Retail, il più grande Hub di tecnologia per la community del Retail italiano. Dopo il successo in store, un tool ispirato al Fragrance Finder è stato realizzato anche per il portale di Acqua di Parma: con il Gift Finder, tramite un questionario breve e mirato gli utenti prendono parte ad un viaggio emozionale alla ricerca del regalo perfetto tra oltre 250 prodotti. Culmine dell’esperienza è la realtà aumentata web che mostra e posiziona il prodotto finale nello spazio, permettendo all’utente di interagire con l’oggetto in un ambiente reale.

Altra esperienza che sfrutta digitalizzazione e Realtà Aumentata web per rinnovare l’esperienza d’acquisto è il Virtual Try On realizzato da ETT per Deborah – Gruppo Sodalis. Questa nuova soluzione accompagna i clienti nella scelta degli accessori perfetti, semplificando il processo di prova del prodotto e rendendolo possibile ovunque ci si trovi. Basta inquadrare il proprio viso con la webcam o lo smartphone ed è immediato scoprire l’effetto del prodotto selezionato, applicato sul proprio viso. Gli utenti possono muoversi, sorridere, avvicinarsi e allontanarsi dalla cam: il make up rimane perfettamente ancorato all’immagine. Nel virtual try on sono stati inseriti in poche settimane oltre 300 prodotti e shade per occhi, viso e labbra, disponibili in tempo reale per la prova online.Le innovazioni digitali ridefiniscono oggi i modelli di interazione tra clienti e brand. L’acquisto di un prodotto non è sufficiente; i clienti desiderano esperienze autentiche, esclusive e facilmente condivisibili online. I retailer devono oggi affidarsi a soluzioni che fondono design, tecnologia e narrazione per mantenere significativa la relazione coi propri clienti, proponendo non l’acquisto del prodotto ma la scelta del Brand.  

ETT S.p.A. Digital Strategy & Design
ETT crea esperienze uniche integrando design, storytelling e tecnologia all’avanguardia, per creare connessioni tra luoghi e persone attraverso esperienze immersive. Progetta sistemi di informazione, crea e gestisce grandi quantità di dati provenienti da fonti complesse.
ETT S.p.A. Digital Strategy & Design
Scopri come ETT ha rivoluzionato l’esperienza di visita di Musei e Attrazioni Commerciali e Culturali, attraverso lo sviluppo di Strategie Digitali innovative
Info
Loading…
Loading…

Notizie Correlate

17/05/2022
Loading…