Metaverso & Blockchain: una grande opportunità di business

La letteratura di riferimento e le analisi di mercato sono concordi nel sostenere che il 2022 sarà un anno spartiacque, in cui la “messa a terra” delle potenzialità del metaverso subirà una forte accelerazione. Per questo motivo, le organizzazioni non possono più temporeggiare o navigare a vista. La trasformazione digitale e l’innovazione devono essere alla base di qualsiasi piano strategico stilato dalle singole aziende poiché oggi innovare è elemento essenziale per la crescita del business. 

Le nuove tecnologie devono sì creare vantaggi in termini economici per le aziende, ma soprattutto garantire un’erogazione di servizi utili ad assicurare un miglioramento della customer experience agli utenti finali, anche nel metaverso. 

Il metaverso è uno spazio digitale, un’estensione della realtà in cui vivere, partecipare a eventi, giocare e fare sport, presenziare a riunioni, ma anche svolgere vera e propria attività imprenditoriale e ottenerne un profitto. 

Si stima che la revenue cumulata dei metaversi nel 2024 sarà di ben 800 miliardi di dollari[1]. Pertanto è facilmente intuibile che ogni azienda è potenzialmente interessata a costruire il proprio metaverso o entrare in uno degli esistenti, ma per farlo sono necessari capitali, tecnica, vision e la ridefinizione della propria strategia competitiva.

Nonostante esistano molteplici tipi di metaverso, dal punto di vista aziendale i più interessanti sono i cosiddetti Blockchain Metaverses, quei mondi virtuali che integrano la tecnologia Blockchain. Questi rappresentano una grande opportunità di business poiché permettono di sviluppare un’economia interna basata sulla compravendita. Non a caso, attirano attivamente grandi investitori: i primi 9 mesi del 2021 hanno visto 15 miliardi di dollari in finanziamenti per progetti Blockchain e Crypto, un aumento del 384% rispetto all’intero 2020[2].

I metaversi Blockchain sono fondati su tre pilastri: criptovalute (specifiche di ciascun metaverso), che permettono l’acquisto di NFT, ovvero token che rendono univoca una risorsa digitale, ne definiscono il prezzo e la proprietà, permettendo una transazione sicura tramite il registro Blockchain in una vera e propria economia decentralizzata (la cosiddetta Metanomics).

La risorsa principale attualmente presente sui metaversi è rappresentata dalle proprietà terriere, per le quali si è sviluppato un modello economico basato sull’acquisto, la vendita e l’affitto, che permettono all’utente di investire e/o speculare su una proprietà, così come avviene nel mercato immobiliare reale. Inoltre, sui land è possibile svolgere attività imprenditoriale, come l’apertura di negozi e centri commerciali. Da un’analisi redatta da Morgan Stanley, si prevede che gli introiti relativi al settore della moda e del lusso potrebbero ammontare a circa 44 miliardi di euro entro il 2030[3].

Le organizzazioni che saranno capaci di integrare la propria strategia competitiva con nuovi investimenti coerenti alle tendenze di digital transformation del mercato saranno quelle che in futuro vedranno maggiori benefici. Puntando a massimizzare l’esperienza utente e sviluppando un business interno fondato su vendita e acquisto all’interno del metaverso, potranno ambire all’espansione della propria realtà anche in altri settori, finora non contemplati.

[1] Bloomberg Terminal 2021

[2] State of the Open Metaverse 2022

[3] MilanoFinanza

Scai Partners Un supporto concreto alla gestione del cambiamento aziendale
Servizi di consulenza manageriale, trasformazione digitale, integrazione delle nuove opportunità tecnologiche e imprenditoriali nei modelli di business
Key Contact
Matteo Maldone
Business Analyst
Scai Partners Un supporto concreto alla gestione del cambiamento aziendale
Scopri come SCAI Partners trasforma le tendenze innovative del mercato e della tecnologia in soluzioni personalizzate
Info
Loading…