Articoli Blog

Intelligenza Artificiale, nuova alleata dell’editoria: intervista a Simona Maresca

«L’ultima frontiera dell’editoria è nella relazione tra umano e Intelligenza Artificiale» racconta Simona Maresca, responsabile comunicazione di GruppoMeta, azienda del Gruppo ETT. «Non parliamo di fantascienza o innovazioni tecnologiche dal sapore futurista, ma di soluzioni concrete, alla portata degli editori, in grado di produrre vantaggi reali e misurabili».

L’Intelligenza Artificiale è la disciplina dell’informatica che studia fondamenti teorici, metodologie e tecniche per progettare sistemi hardware e programmi software in grado di fornire risposte che, all’occhio comune, sembrano prodotte dall’intelligenza umana. Ad oggi, l’AI è capace di fornire una serie di strumenti e applicativi in grado di supportare il lavoro umano in una dimensione molto concreta e immediata.

«AI e machine learning non servono a sostituire il lavoro dell’editore. Sono strumenti, alleati, utili a ottimizzare tempi e risultati nonché a snellire una mole di attività che, fino a poco tempo fa, richiedevano sacrifici in termini di risorse economiche ed umane. Pensiamo a uno dei tanti algoritmi in grado di elaborare quantità enormi di dati e informazioni in pochi attimi distinguendo la qualità delle reazioni degli utenti e operando come un moderatore virtuale, ad esempio, su un sito web per l’acquisto, la distribuzione e la recensione di libri».

Ma in che modo l’AI può migliorare concretamente il lavoro dell’editore? Quali vantaggi offre?

«L’intelligenza artificiale può e deve essere utilizzata nella realizzazione di prodotti migliori e di qualità più orientati al cliente. In un periodo, quale è il nostro, di eccesso di contenuti, gli editori devono tenere il passo e offrire prodotti sempre più mirati, coinvolgenti, imperdibili. L’intelligenza artificiale consente di estrarre conoscenza dai testi, analizzare la leggibilità di un contenuto per rispondere ai bisogni concreti degli utenti, sviluppare indici automatici, ma anche supportare gli autori nella fase di scrittura utilizzando editor intelligenti. L’AI ricopre un ruolo centrale anche nella scrittura e nella distribuzione di libri liquidi. Un libro liquido è un contenuto che può adattarsi a diversi supporti, dal volume cartaceo a vari tipi di dispositivi elettronici e informatici, che può essere arricchito con nuovi contenuti ed elementi multimediali. Si tratta di una modalità esperienziale in cui il lettore può leggere ciò che lo interessa e coinvolge disponendo di libri context aware, ossia sempre adeguati al contesto di utilizzo».

Oltre ai vantaggi per gli editori, gli ambienti e le soluzioni digitali sviluppate hanno ovviamente anche un impatto positivo su studenti (grazie alla possibilità di personalizzarne il loro percorso didattico e attraverso nuove tecniche di self assessment) e docenti (tramite registri digitali dove creare e distribuire contenuti didattici e assegnare compiti ed esercitazioni).

In quali altri modi l’intelligenza artificiale può dimostrarsi utile oggi e in futuro?

«L’AI si dimostra già un valido aiutante per migliorare la conoscenza del lettore attraverso strumenti di sentiment analysis perché è in grado di calcolare la popolarità e l’andamento emozionale relativo a un testo. Ripensare i contenuti in un’ottica più legata alle concrete esigenze dei lettori è forse la sfida principale per gli editori di oggi e di domani, per offrire contenuti sempre più d’interesse mirato. “Personalizzazione” è sicuramente una delle parole che dovremo tenere d’occhio e che caratterizzerà sempre di più il futuro dei lettori e delle soluzioni di AI del futuro.»

ETT S.p.A. Digital Strategy & Design
ETT crea esperienze uniche integrando design, storytelling e tecnologia all’avanguardia, per creare connessioni tra luoghi e persone attraverso esperienze immersive. Progetta sistemi di informazione, crea e gestisce grandi quantità di dati provenienti da fonti complesse.
Key Contact
Simona Maresca
Communication and marketing strategist GruppoMeta – Gruppo ETT
ETT S.p.A. Digital Strategy & Design
Scopri come ETT ha rivoluzionato l’esperienza di visita di Musei e Attrazioni Commerciali e Culturali, attraverso lo sviluppo di Strategie Digitali innovative
Info
Loading…