Emergenza Covid

Lo sguardo di Gruppo SCAI alla ripartenza

Emergenza Covid

Lo sguardo di Gruppo SCAI alla ripartenza

Emergenza Covid

“Sono convinto che la costruzione del futuro sia davvero una responsabilità collettiva e che si possa continuare a disegnare il nostro futuro. Lo abbiamo tracciato pochi mesi fa, quando ci siamo riuniti, 1000 di noi, per l’evento SCAI Line to the Future. Come azienda vogliamo pensare alla ripartenza con ciò che sappiamo fare meglio: lavorare, sviluppare progetti, fare rete, risolvere problemi e trovare soluzioni innovative. La task force siamo tutti noi, siete tutti voi, se vi ringrazio per la velocità e l’efficienza di reazione con cui abbiamo messo in atto i piani precauzionali.” Sono alcune delle parole di Massimiliano Cipolletta, Amministratore Delegato del Gruppo che ha condiviso un video messaggio di speranza e coraggio a tutte le persone delle aziende SCAI.

Il discorso sintetizza le azioni che il Gruppo sta portando avanti per affrontare questo momento di emergenza globale, con uno sguardo concreto alle difficoltà, all’impegno di tutti e alla ripartenza che avverrà il prima possibile, nel pieno rispetto delle norme governative. Un forte accenno è all’ondata di smart working che ha trasformato il lavoro di tutti, favorendo la cultura degli obiettivi e la connessione come famiglia professionale.
Ecco qui un estratto del video:

“Sono convinto che la costruzione del futuro sia davvero una responsabilità collettiva e che si possa continuare a disegnare il nostro futuro. Lo abbiamo tracciato pochi mesi fa, quando ci siamo riuniti, 1000 di noi, per l’evento SCAI Line to the Future. Come azienda vogliamo pensare alla ripartenza con ciò che sappiamo fare meglio: lavorare, sviluppare progetti, fare rete, risolvere problemi e trovare soluzioni innovative. La task force siamo tutti noi, siete tutti voi, se vi ringrazio per la velocità e l’efficienza di reazione con cui abbiamo messo in atto i piani precauzionali.” Sono alcune delle parole di Massimiliano Cipolletta, Amministratore Delegato del Gruppo che ha condiviso un video messaggio di speranza e coraggio a tutte le persone delle aziende SCAI.

Il discorso sintetizza le azioni che il Gruppo sta portando avanti per affrontare questo momento di emergenza globale, con uno sguardo concreto alle difficoltà, all’impegno di tutti e alla ripartenza che avverrà il prima possibile, nel pieno rispetto delle norme governative. Un forte accenno è all’ondata di smart working che ha trasformato il lavoro di tutti, favorendo la cultura degli obiettivi e la connessione come famiglia professionale.
Ecco qui un estratto del video:

Lo sguardo di Gruppo SCAI alla ripartenza

“Sono convinto che la costruzione del futuro sia davvero una responsabilità collettiva e che si possa continuare a disegnare il nostro futuro. Lo abbiamo tracciato pochi mesi fa, quando ci siamo riuniti, 1000 di noi, per l’evento SCAI Line to the Future. Come azienda vogliamo pensare alla ripartenza con ciò che sappiamo fare meglio: lavorare, sviluppare progetti, fare rete, risolvere problemi e trovare soluzioni innovative. La task force siamo tutti noi, siete tutti voi, se vi ringrazio per la velocità e l’efficienza di reazione con cui abbiamo messo in atto i piani precauzionali.” Sono alcune delle parole di Massimiliano Cipolletta, Amministratore Delegato del Gruppo che ha condiviso un video messaggio di speranza e coraggio a tutte le persone delle aziende SCAI.

Il discorso sintetizza le azioni che il Gruppo sta portando avanti per affrontare questo momento di emergenza globale, con uno sguardo concreto alle difficoltà, all’impegno di tutti e alla ripartenza che avverrà il prima possibile, nel pieno rispetto delle norme governative. Un forte accenno è all’ondata di smart working che ha trasformato il lavoro di tutti, favorendo la cultura degli obiettivi e la connessione come famiglia professionale.
Ecco qui un estratto del video:

Contenuti Correlati