MBM, MULTIFUNCTION BUFFER MANAGER

Ambiente di sviluppo multipiattaforma per applicazioni di sicurezza, crittografia e firma digitaleMBM, Multifunction Buffer Manager, è una soluzione multipiattaforma di sicurezza dei dati e securizzazione dei flussi.

La necessità di garantire autenticità, riservatezza, integrità e non ripudio dei dati e delle informazioni richiede tecnologie di firma digitale basate su algoritmi e crittografia simmetrica e asimmetrica. Il rischio informatico è strategico per banche, assicurazioni, imprese, pubblica amministrazione.

Firma digitale e crittografia sono oggi quasi delle commodities che abilitano progetti di vario tipo che, senza componente di sicurezza, non potrebbero vedere la luce. MBM si compone di applicazioni di crittografia, firma e verifica con/senza riservatezza, gestione certificati, trasporto chiavi, trasporto dati e utility, tempo certificato, gestione Smart Card.

Focus On

Data Management | Data Protection| MBM

Le aziende hanno l’esigenza di garantire nei loro progetti la sicurezza dei dati e la securizzazione di flussi su diversi sistemi operativi. È molto utile potere disporre di soluzioni richiamabili da altri applicativi, ambienti di sviluppo per applicazioni con caratteristiche di sicurezza.
Nello sviluppo di applicazioni le aziende hanno spesso la necessità di utilizzare funzioni di crittografia, compressione dati e firma digitale richiamabili da altri applicativi, su diverse piattaforme tecnologiche.

Target di riferimento

Firma digitale e crittografia sono oggi quasi delle commodities. Il giusto focus deve essere sui progetti che, senza componente di sicurezza, non possono vedere la luce. Il Gruppo SCAI è il partner tecnologico ideale per soluzioni di sicurezza applicativa e progetti d’integrazione della sicurezza. Con estrema elasticità e reattività è in grado di apportare le modifiche imposte dalla normativa ed eseguire le modifiche necessarie per l’integrazione con le soluzioni del cliente.

Abstract

Il motore crittografico multipiattaforma MBM permette la messa in sicurezza dei flussi documentali. MBM, Multifunction Buffer Manager, è un framework di sicurezza che si articola in 27 applicazioni, ognuna delle quali permette di gestire mediante un unico comando operazioni complesse. Le applicazioni di MBM sono catalogabili nei seguenti ambiti operativi: crittografia, firma e verifica con/senza riservatezza, gestione certificati, trasporto chiavi, trasporto dati e utility, tempo certificato, gestione Smart Card.

MBM, Multifunction Buffer Manager, è una soluzione multipiattaforma di sicurezza dei dati e securizzazione dei flussi. MBM risolve qualunque problematica aziendale relativa alla sicurezza dei dati e alla securizzazione di flussi su qualunque piattaforma, mainframe, distribuita, open e anche in architetture SOA. L’estrema duttilità della soluzione, richiamabile da altri applicativi, rende i costi totali di progetto molto contenuti.
MBM si configura come ambiente di programmazione per lo sviluppo di applicazioni che richiedono caratteristiche di sicurezza. MBM si compone di una libreria completa di funzioni per la crittografia, compressione dati e firma digitale, la cui caratteristica principale è la richiamabilità delle singole funzioni da altri applicativi e la disponibilità su tutte le piattaforme tecnologiche. Permette la firma digitale basata su token e smartcard, la firma massiva e la firma remota su HSM. La firma digitale classica è disponibile su qualunque supporto previsto dalla normativa. MBM permette di operare nel pieno rispetto delle leggi italiane ed europee in materia di firma digitale e crittografia (CAdES, XAdES e PAdES).
MBM è un framework composto di applicazioni che permettono di eseguire operazioni complesse (firma digitale o crittografia) e funzioni di base (API), richiamabili da programmi, che eseguono singole operazioni atomiche (estrazione campi da un certificato). Compressione e trasformazione di alfabeti, hashing e crittografia simmetrica, crittografia asimmetrica, firma digitale PKCS#7, gestione chiavi in formato PKCS#1-5-8-12, gestione richieste, certificati e CRL in X509, gestione Time Stamping in RFC3161, analisi di strutture ASN.1
MBM è sviluppato in ANSI C. Mantiene caratteristiche operative e modalità di interazione su piattaforme differenti (Linux, Unix, Windows e Mac, Z/os, Aix, anche con cripto-processore).
Il software multipiattaforma MBM vanta referenze di prestigio quali il Mandato Informatico di Pagamento (Banca d’Italia) e la dichiarazione dei redditi telematica presso i CAAF (Sogei).

Notizie riguardanti Data Management | Data Protection | MBM

  • news_fea-firma-grafometrica-dematerializzazione_GruppoSCAI_900x600

FEA, firma grafometrica, dematerializzazione

4 May 2015

La firma grafometrica su tablet e smartphone consente di eliminare l'archivio fisico ed è tra le soluzioni più utilizzate di firma elettronica avanzata

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci

Altre soluzioni collegate