WEBSITE BLACKLISTING

Soluzione tecnica per oscurare siti web tramite IP/DNS filter

Leggi, decreti o disposizioni giudiziarie possono imporre ai service provider l’obbligo di inibire l’accesso a siti web. Inoltre anche gli amministratori di reti IP aziendali possono avere l’esigenza di bloccare il traffico verso alcuni siti web dalla rete aziendale.

Uno dei primi provvedimenti in Italia è stato il “Decreto Gentiloni” – D.M. 08/01/2007 – per l’oscuramento di siti pedopornografici. Recentemente la magistratura ha disposto il sequestro preventivo di alcuni siti e il decreto antiterrorismo appena approvato prevede l’oscuramento di siti web jihadisti.

Focus On

Cybersecurity | Website Blacklisting

Gli ISP devono essere quindi pronti a ottemperare in tempi rapidi a richieste delle autorità e inibire l’accesso a siti web che violino norme sul copyright o per pedofilia, diffamazione, incitamento alla violenza etc.
Anche gli amministratori di reti IP aziendali hanno l’esigenza di inibire l’accesso a siti web per seguire le policy aziendali di sicurezza o ad esempio per impedire l’accesso a social network. Possono anche attingere in automatico a servizi di fornitura di blacklist che segnalano siti dai contenuti sospetti o pericolosi per oscurarli.

Target di riferimento

Il Gruppo SCAI, sempre attento alla sicurezza di reti, sistemi e apparati delle aziende, ha realizzato un tool, Web Site Blacklisting, destinato ai service provider che devono adeguarsi a imposizioni di legge o dell’autorità giudiziaria, ma anche agli amministratori di reti IP aziendali per inibire l’accesso a siti web secondo le policy aziendali

Abstract

Website Blacklisting è una soluzione software tecnica per l’oscuramento immediato di siti web con con IP e DNS filter, setup contenuto e costi di gestione minimi. Nata per service provider, è utile per amministratori di reti aziendali.

Consente l’oscuramento immediato dei siti inseriti nella Blacklist mediante tecnologia mista, DNS e IP Based, attraverso la pubblicazione di un file certificato con DNS e IP dei siti da rendere inaccessibili.
Scalabile e non invasiva sulle realtà esistenti, consente il supporto da remoto senza necessità di VPN preconfigurate o accessi privilegiati.
Nessun impatto su soluzioni di caching/URL filtering già in atto. Non richiede riconfigurazioni di rete.

Notizie riguardanti Cybersecurity | Website Blacklisting

  • Business Card - Gruppo SCAI, un'offerta integrata, competenze, soluzioni, servizi - Data Manager Novembre 2016 - 750 x 500 img 4w

Un’offerta integrata per la digital transformation

30 November 2016

Gruppo SCAI, un'offerta integrata per la digital transformation: competenze, soluzioni, servizi. Un partner affidabile per imprese di tutti i settori.
  • Gruppo SCAI - SCAI Connect - Ne.Mo. Network Monitoring Tool new release 20160421 750x500-

Network Monitoring – Ne.Mo., new release

21 April 2016

Nuova Release di Network Monitoring - Ne.Mo., tool di monitoraggio reti IP con nuove funzionalità. E' disponibile anche la versione gratuita!
  • Gruppo SCAI - SCAI Polska - Conferenza Sviluppo digitalizzazione in Polonia 2016-2020 - 20160218 - 750x500-2w

Digitalizzazione in Polonia, linee guida 2016-2020

23 February 2016

Dematerializzazione, e-government, reti e tlc, cybersecurity, sistema bancario: l'offerta SCAI Polska - Gruppo SCAI
  • Workshop sulla Sicurezza informatica a Varsavia  Gruppo SCAI - SCAI Polska 29 ottobre 2015 -20151029-750x500-3w

Workshop sulla sicurezza informatica a Varsavia

9 November 2015

SCAI Polska al Workshop sulla cybersecurity della Camera Nazionale di Commercio con il Ministero della PA e Digitalizzazione polacco

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Contattaci

Altre soluzioni collegate