Big Data

Big Data

Big Data

COSA SONO I BIG DATA?

La quantità di dati che viene creata e conservata nel mondo è in continua crescita e raccogliere le informazioni chiave dai dati aziendali diventa sempre più importante. Le aziende possono raccogliere dati da una moltitudine di fonti e analizzarli per trovare risposte utili a ridurre i tempi, diminuire i costi, ottimizzare ed ampliare l’offerta e prendere decisioni solide e consapevoli.

A COSA SERVONO I BIG DATA?

I Big Data sono entrati in uso praticamente in ogni settore di mercato, ad esempio nel settore bancario (in ambito antifrode, risk management, comprensione del cliente), retail (per l’analisi delle vendite e dei comportamenti della clientela, a supporto del marketing), industriale (per il controllo real time della produzione e la prevenzione dei guasti) e telco, tuttavia ad oggi solo una piccola percentuale dei dati raccolti viene analizzata e sfruttata fino ad ottenere un reale vantaggio competitivo.

PERCHÈ AFFIDARSI A SCAI

Per gestire con profitto i Big Data, ci vuole un Big Partner: Gruppo SCAI integra le competenze presenti nella tua azienda con tecnologie e competenze ulteriori e specifiche per la raccolta, la gestione, l’interpretazione di grandi quantità di dati, consentendoti di accedere al loro valore.

Con Gruppo SCAI accedi a un livello di conoscenza che ti consente di prendere le scelte migliori per il tuo business, perché fondate sulla solidità dei dati.

Cos’è ?

La quantità di dati che viene creata e conservata nel mondo è in continua crescita e raccogliere le informazioni chiave dai dati aziendali diventa sempre più importante. Le aziende possono raccogliere dati da una moltitudine di fonti e analizzarli per trovare risposte utili a ridurre i tempi, diminuire i costi, ottimizzare ed ampliare l’offerta e prendere decisioni solide e consapevoli.

Quali sono le applicazioni?

I Big Data sono entrati in uso praticamente in ogni settore di mercato, ad esempio nel settore bancario (in ambito antifrode, risk management, comprensione del cliente), retail (per l’analisi delle vendite e dei comportamenti della clientela, a supporto del marketing), industriale (per il controllo real time della produzione e la prevenzione dei guasti) e telco, tuttavia ad oggi solo una piccola percentuale dei dati raccolti viene analizzata e sfruttata fino ad ottenere un reale vantaggio competitivo.

Quali sono i benefici?

La diffusione dei Big Data può pertanto essere vista come il fattore abilitante allo sviluppo di Analytics avanzati, basati su sistemi di Intelligenza Artificiale, in grado di supportare efficacemente le aziende con una Business Intelligence non più meramente descrittiva, ma sempre più predittiva e, in prospettiva, prescrittiva.