Per la sicurezza dei pagamenti elettronici occorre gestire le identità e proteggere gli accessi

E-Payments: continua ad aumentare il numero degli utilizzatori dei servizi di pagamento elettronico e mobile. E' fondamentale garantire agli utenti la protezione dalle frodi attraverso soluzioni tecnologiche innovative e in linea con il quadro normativo e le regole tecniche

La velocità e la sicurezza dei pagamenti, insieme alla possibilità di acquistare ovunque e con più dispositivi, sono i fondamenti di un’economia sostenibile e moderna, che dovrebbe imparare a usare sempre meno il contante perché ha costi troppo alti e a utilizzare di più carte di credito, di debito (i bancomat) e ricaricabili o gli smartphone con mobile payments. Il mercato degli e-payments (pagamenti elettronici e mobile payments) è pronto per il decollo di nuovi servizi che promettono comodità, velocità e semplicità e sicurezza in moltissimi ambiti della vita di tutti i giorni.

E-payments e mobile payments. Un utente cellulare su tre è oggi in possesso di uno smartphone dotato di tecnologia NFC (Near Field Communication). Non solo è possibile pagare il caffè o la spesa semplicemente avvicinando il cellulare a un POS abilitato, ma anche “timbrare” il biglietto dell’autobus, noleggiare un’auto o una bici, aprire una porta o pagare il parcheggio: l’elenco delle opportunità è limitato solo dalla creatività. La tecnologia non è più un limite, come confermano le molte sperimentazioni e i progetti commerciali di pagamento elettronico e in mobilità (e-payments e mobile payments) già da tempo avviati in Italia e nel mondo.

Focus On

E-Payments

Da più parti si registra una forte spinta per l’incentivazione dei pagamenti elettronici (e-payments) tramite l’uso di carte di credito, bancomat e prepagate anche per le piccole spese quotidiane. Nella stessa direzione va l’accordo di cooperazione siglato tra il Consorzio Customer to Business Interaction (CBI) e l’Associazione Italiana Istituti di Pagamento (AIIP).
Gli Istituti di Pagamento e di Moneta Elettronica sono una realtà in continua crescita nel mercato italiano e rappresentano sempre più un’opportunità per lo sviluppo dei servizi di pagamento elettronici (telematici) e per la digitalizzazione del Paese.
L’intesa tra il consorzio CBI e AIIP mira a realizzare progetti volti a favorire l’evoluzione e la diffusione dei servizi di pagamento telematici (e-payments). Saranno messi e punto e avviati una serie di progetti finalizzati ad agevolare la piena operatività degli Istituti di pagamento e di moneta elettronica nell’erogazione dei servizi CBI.
Nello scenario attuale collaborazione e competizione appresentano un volano strategico per migliorare ulteriormente l’offerta di prodotti e di servizi di e-payment ai clienti. Il Consorzio CBI considera l’ingresso di nuovi soggetti, che competono in base a regole comuni, un elemento di efficienza per il settore.

PERCHÉ SCEGLIERE NOI?

Forti competenze sui sistemi di Acquiring. Sviluppo, manutenzione e compliance dei sistemi di “pricing – esercente”.

Completo dominio dell’area ATM, con ampie realizzazioni in termini di design, sviluppo, manutenzione, compliance su sistemi di front-end e di back-end.

Ampia esperienza in tutte le tematiche di back-end relative all’emissione di nuove Carte di Credito.

Grazie alle competenze funzionali ed
a tecnologie d’avanguardia, con particolare riferimento a Web e Mobile, abbiamo avuto modo di sperimentare, realizzare prototipi e poi sviluppare soluzioni di pagamento elettronico (e-payments) innovative, su canali fisici e virtuali. In particolare abbiamo sviluppato applicazioni che consentono l’accettazione di pagamenti attraverso device innovativi di tipo mobile (smartphone/tablet as a POS).
Metodologie e tecniche per la protezione dell’identità digitale nei servizi di pagamento elettronico. Studio delle tecniche avanzate di:

  • IDMS User / server centric
  • Dispositivi biometrici e trusted devices
  • Interfacce di sicurezza e di autenticazione OTP
  • L’autenticazione Trust Reputation-based
  • Gestione delle identità su larga scala

SOLUZIONI COLLEGATE

ULTIME NOTIZIE

  • Business Card - Gruppo SCAI, un'offerta integrata, competenze, soluzioni, servizi - Data Manager Novembre 2016 - 750 x 500 img 4w

Un’offerta integrata per la digital transformation

30 November 2016

Gruppo SCAI, un'offerta integrata per la digital transformation: competenze, soluzioni, servizi. Un partner affidabile per imprese di tutti i settori.
  • Workshop sulla Sicurezza informatica a Varsavia  Gruppo SCAI - SCAI Polska 29 ottobre 2015 -20151029-750x500-3w

Workshop sulla sicurezza informatica a Varsavia

9 November 2015

SCAI Polska al Workshop sulla cybersecurity della Camera Nazionale di Commercio con il Ministero della PA e Digitalizzazione polacco

VUOI SAPERNE DI PIÙ?

Scarica la scheda