BlockChain Lab del Gruppo Scai all’Italian Tech Week

Una settimana di incontri sul futuro, tra imprenditori, innovatori, tecnologie di eccellenza. Si tratta dell’’Italian Tech Week che si terrà a Torino dal 24 al 30 Giugno. Partecipa anche Gruppo SCAI, in occasione dell’evento “Blockchain e fiducia digitale” organizzato da CSI Piemonte e Torino Wireless

BlockChain Lab del Gruppo Scai all’Italian Tech Week

BlockChain Lab del Gruppo Scai all’Italian Tech Week

Michele De Buono, Head of Blockchain Lab del Gruppo Scai, è ospite tra i relatori della tavola rotonda “BLOCKCHAIN, NON SOLO UNA TENDENZA: ESPERIENZE, VISIONI, PROSPETTIVE” con un intervento che spiegherà il percorso del Gruppo e il suo impegno nello sviluppo di un nuovo modello di fiducia, digitale e distribuito, per cittadini e imprese. L’appuntamento è per mercoledì 26 giugno 2019 presso l’Auditorium Vivaldi (Biblioteca Nazionale Universitaria).
“L’evento di Torino sulla blockchain sarà una straordinaria opportunità di crescita e condivisione e vi prenderanno parte rappresentanti del mondo delle istituzioni, delle imprese e della ricerca” – dichiara Michele De Buono “Proprio perchè parlare di Fiducia Digitale significa discutere di un modello che coinvolge tutti”.

Una settimana di incontri sul futuro, tra imprenditori, innovatori, tecnologie di eccellenza. Si tratta dell’’Italian Tech Week che si terrà a Torino dal 24 al 30 Giugno. Partecipa anche Gruppo SCAI, in occasione dell’evento “Blockchain e fiducia digitale” organizzato da CSI Piemonte e Torino Wireless

Michele De Buono, Head of Blockchain Lab del Gruppo Scai, è ospite tra i relatori della tavola rotonda “BLOCKCHAIN, NON SOLO UNA TENDENZA: ESPERIENZE, VISIONI, PROSPETTIVE” con un intervento che spiegherà il percorso del Gruppo e il suo impegno nello sviluppo di un nuovo modello di fiducia, digitale e distribuito, per cittadini e imprese. L’appuntamento è per mercoledì 26 giugno 2019 presso l’Auditorium Vivaldi (Biblioteca Nazionale Universitaria).
“L’evento di Torino sulla blockchain sarà una straordinaria opportunità di crescita e condivisione e vi prenderanno parte rappresentanti del mondo delle istituzioni, delle imprese e della ricerca” – dichiara Michele De Buono “Proprio perchè parlare di Fiducia Digitale significa discutere di un modello che coinvolge tutti”.

Contenuti Correlati